INVALSI pubblica indicazioni per alunni con B.E.S. – Bisogni educativi speciali

Pubblicato: 27 aprile 2013 in B.E.S. Bisogni Educativi Speciali
Tag:, , ,

logo_sid_big

Per l’anno 2012-13 l ‘INVALSI ha pubblicato una nota sullo svolgimento delle prove per gli allievi con bisogni educativi speciali.

Vediamo nel dettaglio

La nota si suddivide in base al tipo di bisogno educativo speciale.

Per gli allievi con disabilità intellettiva, la partecipazione alla prova è demandata alla decisione della scuola.

La partecipazine può avvenire, purché sia possibile assicurare il corretto svolgimento della prova degli altri allievi, senza modificare le condizioni di somministrazione. Ad esempio: non è permessa la lettura ad alta voce della prova o la presenza del docente di sostegno. In alternativa si può utilizzare un locale differente da quello utilizzato per gli altri allievi. In tal caso, è possibile la lettura ad alta voce e la presenza del docente di sostegno.

Gli allievi con disabilità intellettiva possono partecipare a tutte le prove o soltanto ad una di esse. Inoltre, per tale tipologia di allievi è possibile prevedere un tempo aggiuntivo, fino al massimo di 30 minuti per ciascuna prova

Per gli allievi ipovedenti o non vedenti, la partecipazione alle prove avviene alle stesse condizioni degli altri. Tali alunni possono utilizzare la prova in formato elettronico inviata dall’INVALSI o la prova in formato Braille. Se ritenuto opportuno dal Dirigente scolastico, per tale tipologia di allievi è possibile prevedere un tempo aggiuntivo fino al massimo di 30 minuti per ciascuna prova

Se si necessita di lettura ad alta voce o docente di sostegno, si può utilizzare un locale differente rispetto a quello utilizzato dagli altri allievi.

Per quanto riguarda gli studenti con DSA, la scuole deve valutare ogni situazione al fine di individuare la soluzione che meglio si adatti allo specifico disturbo.

Sono ammessi strumenti dispensativi e misure compensative purché non si modifichino le condizioni di somministrazione. Si possono utilizzare anche le prove in formato elettronico o audio ed è possibile somministrare la prova con un tempo aggiuntivo, 30 minuti per ogni prova. Stesse indicazioni per gli alunni rientranti nella categoria BES

Scarica la nota

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...