Mi piace quello che leggo….

images (2)

La redattrice del blog Speculum Maius mi ha ricordato come “…non si  capisce come mai il problema della didattica inclusiva venga presentato come “nuovo”, a dispetto delle leggi e dei documenti ministeriali (uno fra tutti le Linee guida per l’integrazione del 2009) in cui, ad esempio, possiamo leggere

“La progettazione degli interventi da adottare riguarda tutti gli insegnanti perché l’intera comunità scolastica è chiamata ad organizzare i curricoli in funzione dei diversi stili o delle diverse attitudini cognitive, a gestire in modo alternativo le attività d’aula, a favorire e potenziare gli apprendimenti e ad adottare i materiali e le strategie didattiche in relazione ai bisogni degli alunni“.

[Linee guida sull’integrazione scolastica degli alunni con disabilità, 2009, p.17]

 

…Un “grazie” è veramente dovuto!

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...