Servizio di Documentazione sul Software Didattico (SD2)

Pubblicato: 4 settembre 2013 in Docenti 2.0, LIM Lavagna Interattiva Multimediale
Tag:,

Titolo

Il Servizio di Documentazione sul Software Didattico (SD2) nasce da una convenzione stipulata per l’anno 1999, fra Ministero della Pubblica Istruzione (MPI) e Istituto per le Tecnologie Didattiche del CNR (ITD-CNR).

La Convenzione ha come oggetto la “realizzazione di un servizio a distanza di documentazione e consulenza sul Software Didattico”.
Gli obiettivi prioritari del servizio SD2 sono:

  • Consentire ai docenti l’accesso a informazioni oggettive sulla disponibilità, le caratteristiche
    e le funzionalità dei prodotti software utilizzabili nella didattica.
  • Favorire nei docenti la formazione di competenze operative riguardo all’uso
    di software didattico, perché possano orientarsi meglio nella scelta dei prodotti
    e nella progettazione di percorsi didattici basati sull’uso di software.

Le attività

Il servizio SD² prevede le seguenti attività:

Realizzazione e gestione di un archivio del software didattico

L’archivio contiene informazioni dettagliate su:

  • Prodotti software commerciali presenti presso la BSD
    (Biblioteca del Software Didattico dell’ITD-CNR)
  • Prodotti software gratuiti (OpenSource e non)
  • Prodotti software sviluppati dalle scuole

Per ogni prodotto sono disponibili le seguenti informazioni:

  • dati anagrafici (titolo, autore, editore, costo,…)
  • informazioni didattiche (livello scolare di riferimento, prerequisiti d’uso,…)
  • note tecniche (sistema operativo, RAM, periferiche ,…)
  • sommario
  • immagini
  • programma dimostrativo, qualora sia stato fornito dall’editore nel formato
    opportuno o sia reperibile in rete.
  • una serie di approfondimenti (vedi paragrafo successivo).

Realizzazione e gestione di un archivio di “approfondimenti informativi”
relativi ai software didattici

L’archivio contiene una serie di documenti prodotti e/o reperiti dagli operatori di SD²,
che possono costituire un valido supporto formativo/informativo riguardo alle caratteristiche significative dei prodotti, alle loro funzionalità e possibilità d’uso:

  • analisi di settore (definizione di un ambito contenutistico e analisi ragionata dei prodotti software esistenti/utilizzabili all’interno del settore stesso)
  • note bibliografiche, (come puro riferimento oppure con accesso
    diretto al documento)
  • esperienze d’uso redatte da docenti che hanno utilizzato il prodotto
  • documentazione dell’esperienza di realizzazione del prodotto
    (limitatamente ai software sviluppati dalle scuole)

Servizio di consulenza a distanza sul software didattico

  • È previsto che possano essere rivolte agli operatori del servizio (ricercatori e
    docenti specializzati) domande specifiche relative a prodotti software; il canale
    di comunicazione è quello della posta elettronica.

Servizio di consultazione locale dei prodotti

  • Presso la sede della BSD dell’ITD-CNR a Genova prosegue l’attività di consultazione assistita dei prodotti software, da attuarsi su appuntamento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...