L’inclusione si basa non sulla misurazione della distanza da un preteso standard di adeguatezza ma dal riconoscimento del valore della piena
partecipazione alla vita scolastica da parte di tutti i soggetti”

Presentiamo il lavoro della professoressa EMANUELA D’AMBROS, quale contributo alla non sempre facile declinazione di termini delicati quali ICF, Integrazione, Inclusione, BES, ecc.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...