Archivio per la categoria ‘Disgrafia’


 

 

20 Million Kids & Adolescents are labeled with mental disorders that are based solely on a checklist of behaviors. There are no brain scans, x-rays, genetic or blood tests that can prove they are mentally ill, yet these children are stigmatized for life with psychiatric disorders, and prescribed dangerous,life-threatening psychiatric drugs. Child drugging is a $4.8 billion-a-year industry. Get the facts about this multi-billion dollar industry that is labeling and drugging kids for profit.


 

 

Clicca sull’immagine per accedere all’articolo di Patrizio E. Tressoldi e Claudio Vio dal titolo “È proprio così difficile
distinguere difficoltà da disturbo di apprendimento?”Difficoltà e disturbo d'apprendimento

 

 

disturbo d'apprendimento


L’utilizzo di un foglio elettronico per aiutare le persone affette da D.S.A aiuta molto, ma non sempre i caratteri di scrittura hanno la stessa facilità di lettura….

 Di seguito sono riportati dei font (caratteri per scrivere), a mio avviso, di facili lettura, con i quali si possono creare documenti mappe o tabelle, a seconda del lavoro che si vuole svolgere, sia in carattere normale che tratteggiati.

Come aggiungere un nuovo font
Scelto il font che ci interessa scaricare, si clicca sulla scritta Download PC/Mac …, posta a destra del font stesso e si salva il font nel proprio computer in una cartella a piacere. Il file è zippato quindi, aprendolo con un doppio clic, si aprirà la finestra di Winzip o di un altro programma per la compressione e decompressione dei file, quindi comparirà l’elenco dei file che compongono il font. I file vanno estratti o copiati nella cartella C:\Windows\Fonts or C:\WINNT\Fonts.

lineamatitinelunghe

Arial e Comic sans dovrebbero essere già presenti all’interno del vostro Pc

open_dyslexic0

OpenDyslexic è un nuovo carattere creato per i dislessici per migliorare la leggibilità dei testi. Le lettere hanno la base “appesantita” per aggiungere una specie di “forza di gravità” ad ogni lettera, che contribuisce ad evitare che il cervello la ruoti o la rifletta, facendola apparire come un’altra lettera.

Il carattere è utilizzabile anche su iPhone, iPad e diverse versioni di Android.

lineamatitinelunghe

altaleggibilitadefwebfontadalta

lexia

Font EasyReading®  a pagamentoTest Me

lineamatitinelunghe

FONT CORSIVI

Crayon-300x56 SCARICA

school_script_dashe0-300x34 SCARICA

immagine17

cursif-300x55SCARICA

img00004

Caratteri corsivi e puntinati vari

1

lineamatitinelunghe

Per aiutare i bambini affetti da disgrafia a scrivere meglio, si possono creare delle schede usando questi font:

 Per verificare se il font è stato inserito e funziona, aprire il programma Word, cercarlo nell’elenco dei Tipi di carattere e selezionarlo quindi scrivere qualcosa…e BUON DIVERTIMENTO non solo a noi insegnanti ma anche e soprattutto ai nostri alunni, ai quali piace tanto sperimentare nuovi tipi di scrittura.

lineamatitinelunghe

SCARICA

SCARICA

4SCARICA

Corsivo tratteggiato

Stampatello minuscolo puntinato

5

 

Stampatello minuscolo e maiuscolo tratteggiato

12

Stampatello minuscolo e maiuscolo tratteggiato

print_bv1

Stampatello minuscolo e maiuscolo puntinato

tracfk

*Fonte – http://www.aiutodislessia.net/font-di-facile-leggibilita/


ll progetto FacilitOffice, si propone di rendere maggiormente accessibili agli studenti con disabilità cognitive, sensoriali, neuromotorie e difficoltà di apprendimento, i programmi per videoscrittura e presentazione più diffusi – Microsoft Office e OpenOffice – per migliorare l’autonomia nel lavoro scolastico e rendere anche più efficace l’azione di insegnamento dei loro docenti.

Il progetto è stato promosso e finanziato da:Ministero della Pubblica Istruzione – Direzione Generale dello Studente Progetto “Nuove Tecnologie e disabilità” – Azione 6.

Le istituzioni coinvolte nella realizzazione sono state:
-Istituto Comprensivo Statale di Bosisio Parini
-Centro Ausili dell’IRCCS “E. Medea” – Ass. La Nostra Famiglia – Bosisio Parini
-Centro Ausili Tecnologici AIAS – Bologna
-Centro METID – Politecnico di Milano

A questo scopo il progetto ha sviluppato una serie di funzioni aggiuntive per alcuni programmi del pacchetto MIcrosoft Office e OpenOffice. Nel primo caso le facilitazioni possono essere installate in Microsoft Word e nel software di presentazione Power Point (è possibile scegliere se entrambi o uno soltanto dei due).

Nel secondo caso le facilitazioni possono essere installate in Writer e nel software di presentazione Impress (è possibile scegliere se entrambi o uno soltanto dei due). Tra le facilitazioni che vengono installate vi sono:

  • la possibilità di gestire una sintesi vocale all’interno dei programmi indicati sopra
  • diverse forme di evidenziazione del testo, sincronizzate con la sintesi vocale
  • un sistema di semplificazione del salvataggio e riapertura dei documenti basata sull’uso di “quaderni”
  • la possibilità di inserire immagini automaticamente durante la digitazione, accanto o in sostituzione del testo
  • la disponibilità di uno strumento per costruire schede di vocabolario con testo, immagine e sintesi vocale
  • l’impostazione e visualizzazione semplificata e rapida di scorciatoie da tastiera
  • la disponibilità di vari modelli di “pagine” per i documenti utilizzati nei vari quaderni: varie rigature, quadrettature, funzioni di incolonnamento.

Tutte le funzioni sono inserite in un unico software che provvede ad installarle automaticamente nei programmi.
Le versioni disponibili sono due: una per OpenOffice (versione 3, scaricabile gratuitamente da internet), l’altra per Office (versioni 2003, 2007, 2010).

Nel file di installazione sono comprese le istruzioni e il manuale completo.

Entrambe le versioni devono essere istallate su computer dotati del sistema operativo Windows (XP, Vista, Windows 7). A scopo sperimentale è stata realizzata anche una versione limitata per OpenOffice su sistema operativo Linux.

E’ possibile installare su un computer entrambe le versioni di FacilitOffice (per OpenOffice e per Microsoft Office).

E’ possibile installare FacilitOffice anche da chiavetta USB.

I pacchetti di installazione FacilitOffice NON installano sintesi vocali sui computer, ma permettono di comandare le sintesi vocali che sono già presenti o che vengono installate a parte.


Mantova, 10-17-26 novembre 2010 – Presentazione a cura di dott.ssa Lucia Cacciò e dott.ssa Monica Maran

Parametri statistici Indica quanto la prestazione del bambino si discosta rispetto alla media di riferimento per la sua età cronologicada 0 a 1 sotto la media = normada 1 a 2 sotto la media = ai limiti inferiori, richiede attenzioneoltre le 2 deviazioni standard sotto la media = deficit, richiede intervento

Percentili

Indicano la percentuale dei bambini che possiedono una prestazione inferiore e/o maggiore al bambino di riferimento.

percentile: il 99% dei bambini presentano prestazioni maggiori

50° percentile: la prestazione del bambino è nella norma

95° percentile: solo il 5% dei bambini presentano prestazioni maggiori

 

STRUMENTI PER LA VALUTAZIONE

Efficienza intellettiva WISC- III
Lettura Brano(correttezza e rapidità) Nuove Prove di Lettura MT per la scuola elementareNuove Prove di Lettura MT per la Scuola Media Inferiore
Lettura parole e non parole (correttezza e rapidità) DDE-2
Batteria per la valutazione della Dislessia e della Disortografia Evolutiva – 2(prova 2 e 3 )
Lettura Brano (comprensione) Nuove Prove di Lettura MT per la scuola elementare eNuove Prove di Lettura MT per la Scuola Media Inferiore
Scrittura Batteria per la Valutazione della Scrittura e della Competenza ortografica(dettato ortografico)Batteria per la Valutazione della Scrittura e della Competenza ortografica eDDE-2 (prova 6 e 7)
Numero e Calcolo AC-MT Test di valutazione delle abilità di calcoloBDE- Batteria per la Discalculia Evolutiva

 

(altro…)


images


La scrittura è uno strumento di comunicazione scritta del lessico tramite una serie di segni convenzionali specifici e riconoscibili che vengono appresi tramite due modalità: una spontanea per gli stimoli apportati dalle immagini delle insegne pubblicitarie, della stampa e della televisione; una istruita da parte delle scuola (Ferreiro e Teberosky, 1979).

La scrittura può essere realizzata da intenzionalità a genesi interna per realizzare un concetto o da genesi esterna su richiesta (es. un dettato o il riporto verbale di altri). Nel primo caso si verifica il passaggio dal semantico alla traduzione scritta; nel secondo casa viene richiesta la comprensione del suono, l’associazione al significato e la realizzazione grafica.
I processi necessari per la scrittura su consegna verbale necessitano di due competenze: la prima è l’analisi fonologica e relativa associazione semantica (via lessicale-semantica, necessaria per le parole conosciute) o l’analisi fonologica (via non lessicale-fonologica, necessaria per costruire parole prive di significato); l’altra competenza è la traduzione delle rappresentazioni fonemiche in programmi motori atti a realizzare i grafemi (Patterson, 1981). I primi consentono la comprensione della parola o della non parola e le relazioni grammaticali, i secondi la traduzione del fonema in grafema. È frequente la co-presenza dei due disturbi.

Continua